Biblioteca Isimbardi

Contatti

Biblioteca Isimbardi
Città metropolitana di Milano
Via Vivaio 1, Milano
0277402420



Avviso chiusura biblioteche

Si avvisa che secondo la normativa vigente la Biblioteca Isimbardi resterà chiusa al pubblico fino a data da destinarsi.

Vedi tutti

Prossimi eventi

Nessun evento in programma
All'interno del portale della Città Metropolitana di Milano, nella sezione dedicata a Biblioteca Isimbardi, è possibile compilare un MODULO per le richieste di consultazione

 


La Biblioteca Isimbardi, sulla base del materiale posseduto, può essere definita una biblioteca di conservazione e di ricerca specializzata.
In Biblioteca sono conservate le raccolte legislative provenienti dalla Biblioteca Vicereale e dalla Biblioteca gentilizia dei Marchesi Isimbardi. In particolare: la Raccolta degli editti, proclami e avvisi; il Foglio Officiale della Repubblica Italiana; il Bollettino delle leggi del Regno d'Italia; la Collezione Celerifera; gli Atti del Consiglio Provinciale; il Bollettino della Prefettura, ecc.
La Biblioteca è specializzata nell'area giuridico-istituzionale, nelle materie su cui la Provincia di Milano ha avuto competenza: sugli aspetti socio-economici, culturali e ambientali, del territorio milanese/lombardo e storia locale dei Comuni del territorio provinciale. In questi ultimi anni, a seguito di nuove materie acquisite dalla Provincia, la Biblioteca ha arricchito  il suo patrimonio librario, aprendo nuove sezioni, come quelle su “Comunicazione”, “Europa”, "Mondo" e “Società e immigrazione”.
La Biblioteca Isimbardi è la prima aggregata al Polo Biblioteca Ambrosiana, collegato al sistema Indice SBN (Sistema bibliotecario nazionale).

La Biblioteca è, inoltre, sede di incontri e presentazioni di libri.

La Biblioteca custodisce l'Archivio Provinciale di beni architettonici ed ambientali.

SERVIZI

La biblioteca fornisce un servizio di reference per assistere gli utenti nella ricerca e nella consultazione dei materiali. Gli utenti possono consultare e fare le fotocopie a pagamento nel rispetto della vigente normativa in tema di diritto d'autore. È presente un accesso per persone con disabilità.

In quanto biblioteca di conservazione e ricerca specializzata, si ricorda che il servizio di prestito non è disponibile.